Cosa si rischia a non pagare il canone rai?

Judge's gavel --- Image by © Sven Hauth/ImageZoo/Corbis

 

 

Secondo quanto disciplinato dal Dpr citato nella legge di stabilità 2016, l’amministrazione è tenuta «ad effettuare idonei controlli, anche a campione, in tutti i casi in cui sorgono fondati dubbi sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive».

A tale proposito non viene chiarito il modo in cui si applicheranno questi controlli. A nostro avviso le modalità potranno essere due:

  1. incrociando i dati di diversi enti o pay tv, per i quali però servirebbe una richiesta dell’autorità giudiziaria ( cosa decisamente lunga);
  2. attraverso ispezioni nelle case. Servirebbe però un’autorizzazione del procuratore della Repubblica che di solito la effettua solo per gravi indizi di evasione.

Per liberarti dal canone Rai clicca qui

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *